Liana De Luca Editore PLS Magazine

lia de luca

Liana “Lia” De Luca nasce a Catania il 30 agosto 1969 e vive i primi 3 anni di vita a Roma.

Frequenta la scuola inglese fino alla 5 elementare e successivamente il Liceo classico passando, naturalmente, per le scuole medie!

Si iscrive alla Facoltà di Giurisprudenza che interrompe per la forte volontà di intraprendere strade che non la “ingabbino” e non le “tarpino le ali”; la voglia di “volare”  la porta ad iniziare a lavorare nel turismo, mondo nel quale “fa viaggiare e viaggia”, e che la porta a scoprire una bella “parte di mondo” ed a conoscere luoghi e filosofie di vita che molto influenzeranno il suo percorso artistico.

Ricopre per cinque anni il ruolo di responsabile di agenzia ma, stanca di “ripassare mete già viste”, nel 1998 si mette in proprio ed inizia la carriera di organizzatore di eventi culturali e commerciali, spinta dal desiderio irrefrenabile di poter “creare” un qualcosa di suo, “vizio e vezzo” mai estinto ed attualmente in fase di crescita esponenziale!

Ama il vento tra i capelli e il mare, viaggia sempre per cercarli entrambi, i film francesi e la Francia, la musica e il cinema inglese e francese. Ama l’arte e la fotografia, passione ereditata dallo zio  che le ha regalato la prima macchina fotografica; Robert Capa, New York e Barcellona. Adora Modigliani e Monet, e molto altro ancora. Logorroica indipendente, creativa, lunatica, folle,  testarda, una ne pensa e cento ne vorrebbe fare, se non fosse “amorevolmente frenata” dagli amici più cari che temono per la sua salute.

Segni di riconoscimento: sorriso sognante quando legge/osserva/si emoziona per qualcosa che, sistematicamente, la fa commuovere. Da evitare nei giorni in cui non sorride ed assume sguardo “quasi vitreo”.

La sua citazione preferita: “chi nasce tondo non muore quadrato”. La sua speranza: smussare almeno un po’ chi nasce quadrato!!

Founder and creative director HAND|S FACTORY, Founder and owner MeetingCo Events, Owner and Editor PLS MAGAZINE